Con l’obiettivo di fornire  un’informazione corretta e responsabile e nell’intento di ovviare a facili illusioni,  ci preme comunicare agli apicoltori sardi, prima che intraprendano avventate quanto inutili procedure che,  da una lettura attenta dell’Avviso agli imprenditori agricoli pubblicato da Argea, ai sensi del D.M. 13 febbraio 2018 (Domanda Siccità 2017), si evince che le provvidenze sono destinate alle sole colture, escluse le foraggere, e in nessun caso agli allevamenti. Abbiamo chiesto formalmente ad Argea una conferma di quanto qui da noi dichiarato, dopo aver ricevuto telefonicamente dal funzionario Cogoni  una risposta in tal senso.

Luigi Manias