Gino Checchin, apicoltore veneziano, sarà a Marrubiu, prima in aula nella sala consigliare del Municipio di Marrubiu in piazza Roma 1, quindi sul campo in apiario, per un seminario intensivo sabato 21 aprile dalle 9 alle 13, per svelare agli apicoltori sardi i segreti del “Metodo vacanze”. Si tratta di una pratica che permette all’apicoltore di assentarsi per un certo periodo, sapendo però che la situazione degli apiari è sotto controllo nel periodo più intenso e importante dell’annata. Da qui il nome “Metodo vacanze”.  Gino Checchin sulla base di una sperimentazione fatta da alcuni apicoltori toscani come intervento di pulizia per contenere la varroa, ha elaborato un metodo innovativo, efficace e ampiamente testato per contenere la varroa e altre patologie, controllare la sciamatura, produrre più miele, moltiplicare le famiglie d’api. Nel corso però di questi ultimi anni Gino ha sperimentato un altro metodo che innova e migliora il precedente e per la prima volta lo illustra agli apicoltori sardi.  Il costo del corso, che è aperto a tutti i soci Apiaresos, è di 20 euro, da versare al tesoriere Orlando Oliva. Si raccomanda la massima puntualità.     Luigi Manias