OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Come gli apicoltori – navigatori possono vedere nel blog il logo di apiaresos ha subito una leggera modifica. La A maiuscola è diventata minuscola. La ragione di questa modifica è eminentemente grafica, poiché quella A maiuscola svettava un po’ troppo. Apiaresos, che dal 1987 è la “tribù” di apicoltori più dinamica e numerosa oggi esistente in Sardegna,  ha un cuore antico. Ricordiamo che nel primo atto del Condaghe di Santa Maria di Bonarcado tra i giudici di Arborea e i frati camaldolensi figurano fra gli “operai specializzati” anche gli apicoltori, gli apiaresos appunto. Questo richiamo alle radici ci sembrava opportuno ribadirlo anche nel nostro blog, dove abbiamo inserito nella fascetta sottostante i menù,  una fotografia (autori Nino Schirra e Luigi Manias) dove sono ritratti in primo piano un “casiddu” ormai celebre (è lo stesso apparso in una puntata di Linea Verde) e sullo sfondo il nuraghe Losa. A sinistra il nostro logo “ritoccato” con il sottotitolo “Associazione Apicoltori della Sardegna”. La grafica del nuovo logo è di Nino Schirra su indicazione di Luigi Manias; la grafica della testata del blog è stata curata da Giampiero Loi su indicazioni sempre di chi vi scrive.

Luigi Manias