Ventidue  soci hanno attentamente ascoltato l’articolato e interessantissimo resoconto tenuto da Alessandro Lampis sulle ultimissime novità dalla professionisti di Bergamo . Un momento importante di riflessione sulle minacce incombenti sull’apicoltura sarda, con particolare riferimento alla Aethina tumida.  Ma la lezione di Alessandro Lampis si è dissolta su tutte le tematiche di più pressante attualità  trattate a Bergamo. Un’occasione formativa importante alla quale i soci Argiolas, Brisi, Caddeo e compagna, Carta Alessandro, Carta Stefano, Concu, Flore, Gaias, Marongiu, Mattu, Melis, Murgia e compagna, Oliva, Orrù, Pitzalis, Ribichesu, Rossini, Schirra, Serra, Soru, Zedda, Zurru, non hanno voluto rinunciare.

Luigi Manias